Archivio mensile:dicembre 2012

Addio 2012!


Un bel 2012 per questo mio blog: quintuplicate le pagine viste, acquisiti diversi follower, ottenuto riscontri positivi, aumentata per bene la copertura mondiale e, ultimo ma non ultimo, registrata la visita da parte di importanti personalità della comunità naturista e nudista, ma anche di quella tessile.

Ringrazio tutti quelli che così amabilmente mi seguite con costanza, tutti i lettori occasionali, spero possiate diventare miei stabili compagni, ma anche coloro che hanno solo dato un’occhiata per fuggire via “terrorizzati”… spero possiate aver comunque ottenuto qualcosa, magari il seme del dubbio su quello che ritenete uno stile di vita inopportuno e improponibile: quando volete io sono qui pronto ad accogliervi e ad accompagnarvi alla scoperta del nudismo, vi assicuro che non ve ne pentirete!

Ecco i report dettagliati sui risultati di questo splendido 2012 (mancano ancora 4 ore e mezza alla mezzanotte ma, come capirete, non le voglio passare qui al computer quindi …

Cliccare sulle immagini per una visione migliore.

Grazieeeeeeeee

Visite 2012 per mese

Schema della progressione visite nell’anno

Tabelle delle visite

Numero di visite mensili e medie giornaliere

Copertura sul mondo

Visualizzazione degli stati da cui sono arrivate visite al blog

I migliori articoli

Classifica degli articoli (e pagine) più visitati

🙂 Benvenuto 2013 🙂

2012 in review


Invero l’anno non è ancora finito per cui, intanto, cari lettori, prendetevi questo resoconto automatico generato dai folletti delle statistiche di WordPress.com, in tarda serata pubblicherò un mio report con i dati più precisi.

Ecco un estratto:

4,329 films were submitted to the 2012 Cannes Film Festival. This blog had 30.000 views in 2012. If each view were a film, this blog would power 7 Film Festivals

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Femminicidio


Secondo alcuni parlare di nudismo è una mancanza di sensibilità verso altri problemi, a loro dire ben più importanti e prioritari; beh, a dire il vero molti di tali problemi, molti dei serissimi problemi elencati in questo articolo sono causati degli stessi identici atteggiamenti mentali che inducono a osteggiare il nudismo.

Il nudismo, necessitando di un profondo cambiamento mentale e integrando in se un profondo rispetto per gli altri, senza il quale non è possibile stare nudi in gruppo, appare quindi essere una, forse la più efficiente, delle soluzioni per i suddetti serissimi problemi sociali!

Verso un Mondo Nuovo

angelofuoriputtanadentro

La forma estrema di violenza di genere contro le donne, prodotto della violazione dei suoi diritti umani in ambito pubblico e privato, attraverso varie condotte misogine – maltrattamenti, violenza fisica, psicologica, sessuale, educativa, sul lavoro, economica, patrimoniale, familiare, comunitaria o anche istituzionale – che comportano l’impunità delle condotte poste in essere tanto a livello sociale quanto dallo Stato e che, ponendo la donna in una posizione indifesa e di rischio, possono culminare con l’uccisione o il tentativo di uccisione della donna stessa, o in altre forme di morte violenta di donne e bambine: suicidi, incidenti, morti o sofferenze fisiche e psichiche comunque evitabili, dovute all’insicurezza, al disinteresse delle Istituzioni e alla esclusione dallo sviluppo e dalla democrazia

Marcela Lagarde, antropologa

“Il termine sembra astratto ma se si legge ognuna di queste vite si capisce come siano diverse e come siano simili i loro assassini”

http://temi.repubblica.it/micromega-online/femminicidio-la-spoon-river-delle-donne/

“Ricordo che ero ragazzina quando…

View original post 1.575 altre parole

Le parole ci vestono


 «Però che grande vergogna sarebbe a colui che rimasse cose sotto vesta di figura o di colore rettorico, e poscia, domandato, non sapesse denudare le sue parole da cotale vesta, in guisa che avessero verace intendimento»

Dante, Vita nova, XXV

     Alcune cose ci distinguono dagli animali: l’intelligenza, il riso, il pudore, il linguaggio, la mancanza di estro…
Non è poi che le innovazioni “umane” ci abbiano migliorato di tanto – soprattutto in fatto di comunicazione. Ciò dipende dai punti di vista, e ciascuno ha il proprio.
Gli animali si comportano secondo l’istinto, noi secondo una morale, una ragione, le convenzioni sociali, diverse a tempo e luogo:

  •     Al posto dell’istinto, pur non avendolo completamente abbandonato,  abbiamo la ragione: a volte ci complica la vita, al punto da preferire lo stato di natura! Deriviamo pensieri da pensieri, affastelliamo pensieri su pensieri, calcoliamo e pesiamo: non sempre alla fine ne capiamo di più. Al punto che preferiremmo a volte capire di meno ma essere un po’ più contenti.
  • Invece dell’istinto abbiamo una morale, una definizione di “bene”. Da qui guerre sante, leggi giuste… Non c’e nessuna bestia che uccida quanto l’uomo.
  • Abbiamo corretto l’istinto con le convenzioni sociali: standard, stereotipi, “normalità”… con un pizzico di originalità.

    Alla fine non so chi sia più felice – se a questo guardiamo.

Le parole ci vestono

    Amiamo le definizioni, le concettualizzazioni precise ed univoche, le categorie, che poi combiniamo sull’abaco per trarne un responso, una condotta di vita, una base sicura d’appoggio. Spot abbaglianti ci illuminano, scrutano, vivisezionano; tomografie in tempo reale per acquietarci lo smarrimento che a volte ci prende di essere soli con la nostra tecnologia, il nostro progresso, così diversi dal mondo semplice e molto più vero che ci vediamo dintorno.

    Se siam cacciatori lo siam fino in fondo e ci vestiamo di verde (come canta una filastrocca tedesca: Grün, grün grün…); col craniometro ci misuriamo la testa, soppesiamo il cervello… se con internet non sia aumentato d’un grammo, se dunque siamo meno bestie di prima… Almeno un primato!
E intanto siam meno felici e continuiamo a farci del male.
Facciam nostra legge il nostro volere, giustificandoci col motto brain rules (il cervello comanda – !?), come se la vita fosse un incontro di wrestling, uno show che attira e deve stupire – un’attrazione per i giorni di fiera.
Ci portiamo addosso le nostre parole, anatema il silenzio. Senza parola siam come nudi e nessuno: non importa se questa parola poi mente od inganna (vero, Ulisse/Nessuno?). Ci vestiamo di metafore, coerenti fino in fondo con la parola che portiamo in fronte marchiata: bidello, spazzino, presidente, attore, sindaco, barista…
Una carta da bollo, vidimata ed esecutiva, ci configura nell’organigramma dei dipendenti: per il tozzo di pane ci mettiamo in livrea. Col tempo diviene una camicia di Nesso che indosso ci brucia e ci annienta.
Molto più mi piace una pelliccia di martora, d’un orso o di lince, che mi dice soltanto la specie, che non mi qualifica, non mi arruola in battaglie di altri, non mi scrive sul libro-paga di un boss.

Nudità dalle parole

    Che non divengano padroni o tiranni, che non c’impongano un vestito non nostro col ricatto del pranzo. Anche il selvatico se la sfanga non male. Quando ha fame va a caccia: non uccide ad oltranza, inquadrato in un ruolo e prescritte mansioni, costretto in una definizione come in un letto di Procuste. Libertà dalle parole che c’ingabbiano: già lo fanno i vestiti.

    Non c’è una morale in natura, non c’è conoscenza stampata nei libri. Eppur tutto regge.
Non c’è legge scritta e pur non c’è crimine.
Non ci sono concetti e pur tutto funziona.
Non ci sono parole e pur tutti gli esseri da sempre s’intendono.
Non c’è bisogno di nomi e cognomi, carte magnetiche, codici fiscali per dire chi siamo; giacca e cravatta, rimmel con intonato tailleur; un codice verde globale: dovunque son benaccetto se posso pagare.

    Un genoma già ce l’abbiamo: ci dà la sveglia il mattino (e non ringraziamo, ché lo diam per scontato) – ci accompagna nel giorno, discreto a tal punto che non sappiamo d’averlo (al punto siam macchine) – ci addormenta la sera sedando angosce e problemi, l’ansia e lo stress.

    L’animale che siamo ci dice: Sotto sotto siam nudi e siam veri, uno zoccolo duro che ci ricorda  in natura chi siamo. Filtriamo quel che da fuori ci viene, regolamenti e statuti, pensieri e parole… non attaccano più!

    Siam nudi e animali, vivi e a noi stessi presenti. Non dirmi il tuo nome: già vedo chi sei.

Mutamenti

    Non c’è bisogno di vestir di parole quel che insieme viviamo: già lo sappiamo.
Se tutto questo è la fine di un mondo: ben venga.
Se l’esser nudi non fa differenza: ben venga.
Se la natura c’ispira “ogni nostra vaghezza”: ben venga.
Siamo più delle bestie che macchine a controllo numerico.
Siamo più significati e sostanza che profili elocutivi, abiti vocali, vestiti retorici, profluvio di ritagli stampati che in cascata ridondan su noi. Sono per una comunicazione più schietta, più semplice e povera, che quasi sia un fare e che non possa mentire o aver altro di mira. Senza l’interfaccia di codici, di cifra segreta o linguaggi formali.
Son quel che sono: bruto animale con un’anima viva. Che sa dire e parlare per porgere un cuore piuttosto che una mano che prende.
Siam bestie silvestri, così come siamo, con la pelliccia che è nostra.

    È così che va il mondo, mi sembra, semplice e nudo, complice e vario. Senza parole, e tutto pur così vero.

Nasce un nuovo magazine: Vita naturista


vitanaturista2Ottimo! La nascita di un nuovo media indipendente è fatto assai importante per il futuro del nudismo (e del naturismo) italiano: più siamo e più potenzialità penetrativa sociale abbiamo, specie verso le istituzioni pubbliche. Non si deve temere la concorrenza, essa è stimolo per fare sempre di più e sempre meglio, mentre l’informazione unica e monopolizzata appiattisce e inibisce la qualità.

E… la carta stampata non è ancora passata di moda, lo dimostrano diverse statistiche, molti sono ancora quelli che amano toccare con mano quello che leggono e sentire il profumo della carta e dell’inchiostro! In più ha un indiscutibile vantaggio rispetto ai file: la si può casualmente dimenticare nella sala di aspetto di un medico, di un dentista, di un avvocato, eccetera; la si può casualmente scordare sul tavolino di un bar o sul bancone di un commerciante, la si può casualmente perdere nel giardino di una casa o sul muretto di una piazza. Insomma la si può casualmente distribuire in giro!

Vitanaturista.it – home

Giro del mondo in 80… federazioni naturiste


Emulando Phileas Fogg mi sono lanciato a mia volta in un’impresa folle, anche se, grazie alle opportunità della moderna tecnologia, di folle c’è invero ben poco: un bel giro del mondo. A differenza di quanto avviene nel romanzo di Julius Verne, io però non l’ho fatto in ottanta giorni, bensì in ottanta federazioni naturiste, ehm… non ce ne sono ottanta, pur prendendo in considerazione un istituzione per nazione (dove manca una federazione ho considerato come tale o l’associazione apparentemente più rilevante o l’unica esistente), a ottanta non ci sono arrivato e mi sono dovuto fermare prima. Poco male, il giro è stato comunque interessante e i dati statistici che se ne possono rilevare danno pur sempre una visione abbastanza chiara della situazione del naturismo, e del nudismo, nel mondo. Abbastanza, e anche questo è dato interessante, perché non tutti i siti rilevati e visitati, anzi direi molto pochi, riportano con precisione e dettaglio le informazioni necessarie per pesare con esattezza la situazione nella nazione di riferimento. Sarà, questo, obiettivo per un futuro articolo: contare, nazione per nazione, le associazioni naturiste e nudiste esistenti, valutarne il peso in associati e aggiungere a tutto ciò la misura delle opportunità di pratica esistenti in ogni nazione. Per ora qui potete rilevare quale sia la copertura federativa naturista (nudista) del mondo e, grazie alle tabelle di sintesi che troverete, confrontare fra loro i vari siti, valutarne l’efficienza, la frequentazione, i servizi offerti. Prima di partire avevo l’obiettivo di dare anche una valutazione complessiva dei singoli siti, purtroppo ci ho dovuto rinunciare: troppe variabili e troppa opinabilità, lascio a voi, se avrete voglia di farlo, l’arduo compito di dare la vostra personalissima valutazione. Ovviamente non voglio affermare che si spossa valutare una federazione dal suo sito, è però statisticamente accertato che l’efficienza di un’azienda si riflette anche nel suo sito e da questo i potenziali clienti traggono il loro primo stimolo a diventare clienti effettivi: il sito è la prima e più importante immagine dell’azienda, come tale il sito dev’essere curato e sviluppato con professionalità, accuratezza, tecnica e precisione. Se non si può dire cattivo sito uguale cattiva azienda, si può di certo dire ottimo sito uguale buona azienda.

Prima di tutto alcune curiosità emerse dal lavoro svolto.

  • Alcune federazioni (quali siano è rilevabile nella tabella dei rilievi) dicono di essere riconosciute dalla federazione internazionale ma sul sito di questa non se ne trova indicazione.
  • Le principali associazioni USA non fanno nessun riferimento alla Federazione Naturista Internazionale (nel seguito INF).
  • Poche sono le nazioni che, pur offrendo opportunità nudiste, sono coperte da una federazione o quantomeno una associazione naturista.
  • Se uno s’impegna in una ricerca sul naturismo, usando chiavi di ricerca parziale (natur, naturis) al fine di coprire sia l’italiano che l’inglese o chiavi di ricerca complete ma in inglese, visti i siti che vengono maggiormente rilevati potrà alla fine sapere tutto su natura, cibi biologici, vegetarianismo, veganismo, sistemi naturali di cura, ma ben poco sul nudismo e ancora meno sul naturismo per come inteso dalle federazioni naturiste.
  • Sempre nelle ricerche fatte con le chiavi parziali sopra indicate, a sensazione (mi sono appuntato di fare prossimamente uno studio più specifico) pare che i siti porno catturati da tali chiavi siano anche maggiori di quelli che si rilevano con chiavi riferite al nudismo, di certo è che molti siti porno fanno un buon uso anche della parola naturismo e non solo di quella nudismo.

Poi un poco di statistica.

  • 204 sono gli stati del mondo (presi dall’elenco su Wikipedia).
  • 156 sono quelli senza copertura da parte di una qualche forma di associazionismo naturista.
  • 48 sono quelli coperti da una qualche forma di associazionismo naturista (in tabella ne troverete 49 perché il Canada ha due federazioni, una per la parte di lingua francese e una per la parte di lingua inglese).
  • 10 di queste istituzioni non sono riconosciute dall’INF.
  • 2 dicono di essere riconosciute ma non se ne trova traccia nell’elenco dell’INF.
  • 36 sono quelle elencate dall’INF.
  • 5 istituzioni non hanno il sito e di queste 4 sono riconosciute dall’INF come vera e propria federazione nazionale.
  • 3 istituzioni non hanno un recapito e-mail reperibile o altra forma di contatto attraverso il sito (tutte e tre non riconosciute dall’INF).
  • Solo l’INF e la Norvegia  hanno un’alta rintracciabilità sui motori di ricerca usando chiavi di ricerca generiche.
  • 10 hanno rintracciabilità media.
  • 27 hanno rintracciabilità bassa (1 è senza sito).
  • 11 non sono proprio rintracciabili (con sito 8 senza sito 3).
  • 40 sono ben indicizzate (reperibili facendo ricerca con il nome esatto) più INF.
  • 1 mediamente indicizzate.
  • 6 hanno bassa indicizzazione (3 senza sito).
  • 2 non sono per niente indicizzate (senza sito).
  • 10 (più INF) hanno una home page valida (vedi i parametri più sotto).
  • 3 hanno una doppia home page, per tutte la prima non è valida, la seconda si.
  • 6 hanno una home page valida ma non in modo pienamente efficiente.
  • 24 hanno una home page non valida.

Per finire alcune spiegazioni sul modo usato per le ricerche e sul significato di alcuni parametri di valutazione.

Parametri generici.

  • La base di partenza è stata la lista delle federazioni sul sito INF.
  • La lista stati è stata prelevata da Wikipedia sia per i nomi in italiano che per i nomi in inglese.

Alexa ranking.

  • Frequentazione del sito rilevata mediante il servizio di Alexa, tra tutti quello più preciso; non è un dato affidabile, ma comunque può dare un’idea del rapporto di traffico tra i vari siti.
  • Il numero indica il posizionamento nella classifica mondiale del traffico; 1 è il risultato migliore. Per dare alcuni riferimenti: Facebook è alla posizione 2; Microsoft alla 30; il sito de iNudisti alla 494.957.

classifica_traffico

Rintracciabilità.

  • Ricerca con tre chiavi formate dal nome inglese dello stato con un suffisso che catturasse sia più lingue possibili: naturis federa, naturis union, naturis associa.
  • Ricerche effettuate su due motori di ricerca: Bing e Google. Google è risultato il più efficiente.
  • Valutazione nella sola prima metà della prima pagina di risultati (20 voci al massimo).
  • Alta = sito presente in almeno quattro finestre con evidenza nel titolo.
  • Media = sito reperibile con almeno due chiavi diverse, con evidenza nel titolo.
  • Bassa = sito presente in un numero inferiore di finestre o in modo non evidente oppure rilevabile in modo indiretto passando attraverso altri siti.

Indicizzazione.

  • Ricerca con una chiave formate dal esatto della federazione / associazione.
  • Ricerche effettuate su due motori di ricerca: Bing e Google. Bing è risultato lievemente più efficiente.
  • Valutazione nella sola prima metà della prima pagina di risultati (20 voci al massimo).
  • Alta = sito presente almeno una volta nelle prime 5 righe con evidenza nel titolo su almeno uno dei due motori di ricerca.
  • Media = sito presente in almeno 5 righe con evidenza nel titolo o nella descrizione su almeno uno dei due motori di ricerca.
  • Bassa = presente in un numero inferiore di righe o in modo non evidente oppure rilevabile in modo indiretto.

Lingue previste – Indica il numero di lingue in cui il sito è scritto.

Numero sezioni – Indica il numero di sezioni (parti principali) in cui il sito è suddiviso; rilevato dal menù di navigazione in home page.

Accesso home page – Tempo di caricamento della home page; per i siti con doppia home page s’è fatto riferimento alla seconda (la prima è sempre veloce in tal caso).

Navigabilità – Efficienza, chiarezza, semplicità e usabilità del menù di navigazione.

Grafica – Parametro purtroppo soggettivo, definito basandosi sull’estetica della home page, ma prendendo in considerazione anche aspetti quali l’equilibrio tra pieni e vuoti, l’equilibrio cromatico, la visibilità per chi non è dotato di ottima visione, l’uso delle immagini, l’impatto visivo generale. Valutazione da 1 a 5; 5 migliore, 1 peggiore.

Contenuti – Dato un tempo massimo di 10 minuti per la visione del sito, completezza delle informazioni (non solo sulla federazione / associazione, ma anche sul naturismo e il nudismo) e in seconda rilevanza la loro quantità; l’efficienza e la comprensibilità degli stessi non è stata presa in considerazione poiché alcuni siti risultavano non traducibili in italiano o traducibili in modo sufficientemente preciso. Valutazione da 1 a 5; 5 migliore, 1 peggiore.

Fruibilità home page – Una home page valida deve essere leggera e, nel contempo, dare, nel tempo massimo di un minuto, al visitatore tutte le informazioni che necessitano alla piena comprensione del sito: di chi è, di cosa parla, quali sono i suoi obiettivi e perché il visitatore dovrebbe entrare a leggere il resto.

Servizi disponibili come sezioni del sito – Si è verificata la presenza nel sito dei servizi che oggi risultano disponibili e maggiormente efficienti; per la loro individuazione si è considerato un tempo massimo di ricerca di un paio di minuti: è statisticamente provato che la media delle persone che navigano in Internet non cerca le cose per più di questo tempo. Alcuni siti offrono altri servizi qui non presi in considerazione.

E ora le tabelle specifiche nazione per nazione (in ordine alfabetico), in testa a tutte quella relativa al sito dell’INF.


Federazione Internazionale

Nome: International Naturist Federation (INF) – Affiliato INF: si – Federazione internazionale

Sito web: http://www.inf-fni.org – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 3.070.896 – Rintracciabilità: alta – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 3 – Numero sezioni: 18

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (differente format tra home e le altre pagine)

Grafica: 3 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev.

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Argentina

Nome: Asociación Para el Nudismo Naturista Argentino (APANNA) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.apanna.org.ar/ – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 11

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (instabilità della cella contenuti)

Grafica: 4 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev.

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: si – Forum: no – Newsletter: si – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Australia

Nome: Australian Naturist Federation (ANF) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://aus-nude.org.au – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 3.193.649 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 3 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Austria

Nome: Österreichische Naturistenverband (ÖNV) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturismus.at – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 11.643.457 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 6 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: lento – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? No

Impaginazione del sito: buona (testata troppo ingombrante)

Grafica: 2 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Belgio

Nome: Federatie van Belgische Naturisten (FBN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturisme.be – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 6.734.545 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona (lieve confusione tra menù laterale e superiore)

Traducibile con Bing o Google? Si eccetto menù

Impaginazione del sito: buona (instabilità della cella contenuti)

Grafica: 3 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no la prima / si la seconda

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle attività

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Brasile

Nome: Federação Brasileira de Naturismo (FBRN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fbrn.org.br (in costruzione) – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 10.539.544 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta


Bulgaria

Nome: Union der Naturisten in Bulgarien – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: no – Indirizzo/i e-mail: si


Canada Francese (Quebec)

Nome: Fédération Québécoise de Naturisme (FQN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fqn.qc.ca (francese) – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 5.018.478 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 5

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 4 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle attività

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Canada Inglese

Nome: Federation of Canadian Naturists (FCN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fcn.ca (inglese) – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.115.390 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (testata troppo ingombrante)

Grafica: 2 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle attività

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Cile

Nome: Associación Naturista de Chile (ANACHI) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturismo.cl – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: bassa

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 6

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 2 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle attività

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Croazia

Nome: Društvo Naturista Hrvatske (DNH) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.dnh.hr– Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 25.814.178 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 11

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? No

Impaginazione del sito: discreta (differente format tra le pagine; troppa roba distribuita in modo confuso)

Grafica: 1 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Cuba

Nome: Nudism Cuba – Affiliato INF: no – Sito personale

Sito web: http://www.nudismcuba.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 7.072.510 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 5

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 3 – Contenuti: 2 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Danimarca

Nome: Dansk Naturist Union (DNU) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.dansknaturistunion.dk – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 4 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (testata troppo ingombrante; home scarna)

Grafica: 3 – Contenuti: 2 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Ecuador

Nome: Comunitad Nudista del Ecuador – Affiliato INF: no – Comunità

Sito web: no – Indirizzo/i e-mail:


Filippine

Nome: Philippine Naturist Society – Affiliato INF: no – Associazione

Sito web: http://www.philippinenaturistsociety.com– Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 4

Accesso home page: lento – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 4 – Contenuti: 2 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Finlandia

Nome: Suomen Naturistiliitto RY (FNF) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturistiliitto.fi – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 11.584.739 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Solo a pezzi e incompleta

Impaginazione del sito: discreta (diferente format della home; home con doppio scorrimento)

Grafica: 1 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Francia

Nome: Fédération Française de Naturisme (FFN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.ffn-naturisme.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.190.091 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona (confusione tra menù superiore e vari menù laterali

Traducibile con Bing o Google? Si ma non carica il menù

Impaginazione del sito: scarsa (instabilità tra le pagine; home molto confusa)

Grafica: 1 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: indicaz in piè di pagina

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: si – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Germania

Nome: Deutscher Verband fuer Freikorperkultur (DFK) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.dfk.org – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.820.171 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (pagine troppo lunghe)

Grafica: 1 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si e no (non efficiente)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Grecia

Nome: Naturist Archives – Affiliato INF: si – Blog archivio di articoli

Sito web: http://naturistarchives2010s.blogspot.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 4.718.306 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 1

Accesso home page: accettabile – Navigabilità nel sito: scarsa (suddivisione del blog i più blog separati, assenza di un menù di collegamento)

Traducibile con Bing o Google? Si ma molto lenta

Impaginazione del sito: scarsa (testata troppo ingombrante;pagine troppo lunghe; tipica dei blog)

Grafica: 1 – Contenuti: 2 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. da articoli

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si (G)

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: si – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


India

Nome: India Naturist Federation – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: no – Indirizzo/i e-mail: si


Irlanda

Nome: Irish Naturist Association (INA) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.esatclear.ie/~irishnaturist/index.php – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 12

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si tranne menù

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga)

Grafica: 2 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si e no (non efficiente)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Israele

Nome: Israel Naturist Society (INS) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturism.org.il – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 5.839.345 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 4 – Numero sezioni: 13

Accesso home page: lenta – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: discreta (testata troppo ingombrante; differente format per la home, troppa animazione)

Grafica: 4 – Contenuti: 1 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si (FB)

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si vuota – e-Zine o blog: no – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Italia

Nome: Federazione Naturista Italiana (FENAIT) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fenait.org – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 7.314.700 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona (menù superiore + 2 laterali)

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima (chiara e semplice)

Grafica: 3 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si passate – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Lituania

Nome: Lithuania – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: no – Indirizzo/i e-mail: si


Lussemburgo

Nome: Federation Luxembourgeoise de Naturisme (FLN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://homepage.internet.lu/felunat – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 243.248 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima (una pagina con errori)

Grafica: 1 – Contenuti: 1 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Malesia

Nome: Nudism Malaysia – Affiliato INF: no – Gruppo

Sito web: http://nudismmalaysia.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 5.426.434 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 2

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 4 – Contenuti: 1 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Malta

Nome: Malta Naturist and Topless Bathers Pressure Group – Affiliato INF: no – Blog di un gruppo di pressione

Sito web: http://maltanudist.blogspot.it – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: media

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 1

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: scarsa (il menù laterale basso che riporta in alto ad ogni click)

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: scarsa (tipica dei blog)

Grafica: 2 – Contenuti: 1 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: si – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Messico

Nome: NudMex – Affiliato INF: no – Gruppo Yahoo

Sito web: http://nudmex.com http://nudmex.com.mx – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 0

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: non verificabile essendo l’area riservata, apparentemente ottima

Traducibile con Bing o Google? No (pagina protetta)

Impaginazione del sito: non verificabile (standard dei gruppi yahoo)

Grafica: 4 – Contenuti: 0 – Fruibilità home page: no la prima / si la seconda

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si p – e-Zine o blog: si p – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Norvegia

Nome: Norsk Naturistforbund (NNF) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.scandinavianaturist.org/NNF/en – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 1.320.184 – Rintracciabilità: alta – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 5 – Numero sezioni: 0

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si incompleta

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 5 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si e no (non efficiente)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Nuova Zelanda

Nome: New Zealand Naturist Federation (NZNF) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.gonatural.co.nz – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.653.883 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 13

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima (qualche instabilità nel format)

Grafica: 3 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Paesi Bassi

Nome: Naturisten Federatie Nederland (NFN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.nfn.nl – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 12

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona ma complicata

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga e confusa)

Grafica: 2 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: si – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Perù

Nome: Naturismo y Nudismo en el Perú – Affiliato INF: no – Blog e gruppo Yahoo

Sito web: http://naturismoperu.blogspot.it – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 1

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: scarsa

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: scarsa (tipica dei blog)

Grafica: 1 – Contenuti: 2 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si rs – e-Zine o blog: si – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Polonia

Nome: Federacja Naturystów Polskich (FNP) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fednat.pl – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.133.6145 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 6

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (testata troppo ingombrante)

Grafica: 5 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Portogallo

Nome: Federacão Portuguesa de Naturismo (FPN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.fpn.pt – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 8.843.821 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 11

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home confusa, piena di pubblicità e lunga)

Grafica: 2 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: si – Forum: si – Newsletter: si – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Regno Unito

Nome: British Naturism (BN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.bn.org.uk – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 1.111.138 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: lenta – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga; qualche errore di pagina; variazioni di format)

Grafica: 3 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: si – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: si

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Repubblica Ceca

Nome: Czech Federation SK Oplatil – Affiliato INF: si – il sito fa riferimento a un club Naturista.CZ

Sito web: http://www.naturista.cz – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 354.366 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: bassa

Lingue previste: 4 – Numero sezioni: 8

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: confusa

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga)

Grafica: 2 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: si – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Repubblica Sudafricana

Nome: South African Naturist Federation (SANFED) – Affiliato INF: no – Federazione nazionale

Sito web: http://www.sanfed.org– Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (variazioni di format tra le pagine)

Grafica: 3 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no la prima / si la seconda

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: indicaz in piè di pagina

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si (pagina inte)

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: si rs – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: si


Russia

Nome: Федерация натуристов “Телорд” – Federazione dei Naturisti “Telord” – Affiliato INF: no (si) – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturism.ru – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 3.631.371 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 9

Accesso home page: accettabile – Navigabilità nel sito: buona

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga e ricca)

Grafica: 3 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: si e no (non efficiente)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si (non ammette atltre reg.) – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Serbia

Nome: Натуристичка организација Србије – Naturisticka ogranizacija Srbije (HOC – NOS) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.nos.org.rs – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: bassa

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 5

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: scarsa (manca un menù, ritorno alla home solo da fondo pagina)

Traducibile con Bing o Google? Si eccetto una pagina

Impaginazione del sito: buona

Grafica: 1 – Contenuti: 1 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Slovacchia

Nome: Asociácia Slovenských Naturistov (ASN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.asn.sk/drupal – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 1.238.076 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 13

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona ma confusa

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (stabile, home troppo lunga e con info poco utili)

Grafica: 4 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Slovenia

Nome: Zveza Društev Naturistov Slovenije (ZDNS) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturist.si – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.663.476 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona ma confusa

Traducibile con Bing o Google? Si ma lenta

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga)

Grafica: 3 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Spagna

Nome: Federación Española de Naturismo (FEN) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.naturismo.org – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 1.589.672 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 3 – Numero sezioni: 6

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: buona ma confusa (difficile notare i link alla home e ai contatti)

Traducibile con Bing o Google? Si tranne home e menù

Impaginazione del sito: scarsa (testi troppo piccoli; varaizioni di format e di centratura; confusa; banner laterale che appare e scompare)

Grafica: 1 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: si (ML) – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Stati Uniti d’America

Nome: American Association for Nude Recreation (AANR) – Affiliato INF: no – Associazione nazionale

Sito web: http://www.aanr.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 412.585 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 5

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 5 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si e no (nascoste sotto immagini a scomparsa)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: si

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: si – Forum: si rs – Newsletter: si – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: si – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea:


Svezia

Nome: Sveriges Naturistförbund (SNF) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.scandinavianaturist.org/SNF/en – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: non. rilev. – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 5 – Numero sezioni: 5

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima (home troppo lunga)

Grafica: 5 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si e no (non efficiente)

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: si


Svizzera

Nome: Union Naturiste Suisse – Schweizer Naturisten Union (UNS – SNU) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.snu-uns.ch – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 7.260.751 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 13

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: ottima

Grafica: 1 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: si – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: si – Rivista cartacea: no


Taiwan

Nome: Taiwan – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: no – Indirizzo/i e-mail: si


Thailandia

Nome: Naturist Association of Thailand (NAT) – Affiliato INF: no – Associazione

Sito web: http://www.thailandnaturist.com – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.009.806 – Rintracciabilità: media – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 11

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: otitma

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: scarsa (qualche errore nel menù; home troppo piena; ogni click sul menù apre una nuova finestra)

Grafica: 1 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: si

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: si – Sezione video: si

Shop on-line: si – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Ucraina

Nome: Kiev Commonwealth of Naturists (KCN) – Affiliato INF: no (si) – Associazione

Sito web: http://kcn.naturway.ru – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.680.207 – Rintracciabilità: bassa – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 12

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: scarsa (menù solo in home e ritorno solo da fondo pagina)

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: discreta (menù non separato dalla pagina; cambiameti di format; ritorno alla home nascosto)

Grafica: 1 – Contenuti: 4 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: non rilev

Sezione contatti: no – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: si

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Ungheria

Nome: Naturisták Magyarországi Szövetsége (NAMASZ) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://www.namasz.hu – Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 11.879.744 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 2 – Numero sezioni: 3

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: ottima

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga)

Grafica: 1 – Contenuti: 3 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: rilev. dalle news

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: no – Newsletter: no – Sezione video: no

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: no – Rivista cartacea: no


Uruguay

Nome: Asociación Uruguaya Nudista Naturista (AUNNA) – Affiliato INF: si – Federazione nazionale

Sito web: http://naturismouruguay.org– Indirizzo/i e-mail: si

Valutazioni del sito

Alexa ranking: 2.773.348 – Rintracciabilità: no – Indicizzazione: alta

Lingue previste: 1 – Numero sezioni: 7

Accesso home page: veloce – Navigabilità nel sito: confusa

Traducibile con Bing o Google? Si

Impaginazione del sito: buona (home troppo lunga e piena)

Grafica: 4 – Contenuti: 5 – Fruibilità home page: no

Rilevabilità dell’ultimo aggiornamento: indicaz in alto pagina

Sezione contatti: si – Collegamento in home page a pagine su Social Network: no (solo share)

Servizi disponibili come sezioni del sito

Eventi: no – e-Zine o blog: no – Forum: si – Newsletter: no – Sezione video: si

Shop on-line: no – Area riservata: no – Informativa sugli sconti: – Rivista cartacea: no

Stravolgimenti di morale!!!


Sta girando sui media bresciani, rimbalzando poi sui social network, la notizia di una persona che, entrato nella chiesa del suo paese, ha inveito minacciosamente contro il prete, distruggendo a bastonate un confessionale e poi prendendosela anche con alcune auto parcheggiate davanti alla chiesa.

Beh, direte voi, che c’è di particolare per farne una news qui su Mondo Nudo?

C’è che i media in questione titolano l’articoletto con “Entra nudo in chiesa il giorno di Natale“. Insomma, uno si dà ad atti di pura violenza, casualmente in stato di nudità, e quello che sanno mettere in evidenza i media è che era nudo? Senza poi considerare che, stando a quanto riportato da alcuni media, questa persona è stata ricoverata in ospedale e sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio per il fatto che era nudo, non per lo stato alterato e violento in cui versava.

A quanto pare la violenza gratuita è ormai considerata normalità.

Bah, io questo stravolgimento della morale proprio non riesco ad accettarlo: non si può assolutamente concepire che la violenza passi in secondo piano a fronte di un puro e semplice stato di nudità, non lo si può accettare dalle persone “comuni”, non lo si può accettare dai giornalisti e men che meno lo si può accettare da coloro che vigilano e governano la giustizia!

Piccolo appunto finale…

Gesù è nato nudo, si è fatto battezzare nudo e per molti anni a seguire il battesimo, come molti altri momenti della vita religiosa, veniva fatto in rigoroso stato di nudità, nudità che per secoli ha significato redenzione e purificazione. Come mai sono bastati pochi anni di ripulsione al nudo da parte di qualche eminenza religiosa per determinare un tale stravolgimento nelle abitudini e nelle visioni religiose e sociali? Come mai la società è stata così pronta a rigettare alcuni complessi dogmi religiosi (vedi la castità prematrimoniale oggi seguita da pochissime persone, nemmeno i più estremi, vedi CLini, vi si conformano) e al contrario non riesce a liberarsi da quello del semplice nudo? Non sarebbe ora di maturare e tornare all’accettazione pura e semplice del corpo umano per quello che è: il nostro unico e vero vestito?

Meditate gente, meditate.

I nudisti per il sociale – 2012


Nuova raccolta di beneficenza nell’ambito degli eventi nudisti prenatalizi, ecco i risultati…

I Nudisti per il sociale – 2012 <  iNudisti.

Gli auguri 2013 di Mondo Nudo


Auguri 2012 600

L’imbroglio


tesseraNello sci la tessera federale non serve per accedere agli impianti di risalita e alle piste di discesa: chiunque ne può liberamente usufruire.

In alpinismo la tessera del Club Alpino Italiano, che può benissimo vedersi come una sorta di federazione, non serve per accedere ai rifugi, nemmeno a quelli di proprietà del CAI (che sono in maggioranza): tutti ne possono liberamente fruire.

Nell’attività subacquea e nel nuoto la stessa cosa: la tessera non serve per accedere alle strutture natatorie pubbliche, pur essendo le piscine quasi tutte gestite dalla federazione nuoto.

Nel mondo naturista, invece, le cose girano al contrario: la tessera federale risulta quasi indissolubilmente necessaria per accedere alle strutture (campeggi, villaggi, eccetera), anche se queste non sono di proprietà della federazione.

Ma che strana cosa, vero?

Si dice che sia una necessità per garantire la sicurezza, ma…

1)    Si propaganda il naturismo come sorgente di perfezione e civiltà, si afferma che i naturisti sono persone sane e rispettabili, come mai, allora, questa limitazione sugli accessi alle strutture naturiste?

2)    Può una semplice tessera, per ottenere la quale basta presentarsi alla cassa e pagare, garantire sull’onestà e la rettitudine della persona che la presenta?

3)    Anche sulle piste di sci ci sono quelli che non rispettano le regole, eppure nessuno ha mai pensato di rendere l’accesso vincolato da una tessera!

4)    Anche nelle piscine ci sono coloro che approfittano dell’esiguo vestiario per toccare, eppure l’accesso è e resta libero!

Il tesseramento è cosa buona e giusta, ma non può assolutamente essere un fattore di discriminazione. Le persone devono tesserarsi per il piacere di contribuire alla diffusione del naturismo, non per poterlo praticare, non per poter accedere alle strutture turistiche naturiste e nudiste. L’accesso a queste strutture non può essere vincolato al possesso di una tessera, abitudine che, a quanto mi è dato di sapere, pare essere propria solo dei club privè. Club dai quali le strutture naturiste e nudiste devono essere e restare totalmente differenziate, a partire dalla libertà di accesso a tutti: tesserati o meno, uomini o donne, eterosessuali od omosessuali, coppie o singoli, famiglie o gruppi di amici!

Qualcuno obietta che, questa insieme ad altre (vedi ad esempio il ragionare quasi esclusivamente in funzione delle famiglie, ovviamente viste secondo il canone tradizionale: coppia etero con figli), trattasi di regole consolidate e, quindi, non modificabili. Invero tutti i più grandi giuristi della storia insegnano che le regole non sono oggetti inanimati immutabili nel tempo, bensì essenze sociali vive che devono necessariamente adeguarsi al continuo mutare della società. Questo è indissolubilmente valido anche per l’ambito naturista e nudista!

Sbrogliamoci dall’inghippo della tessera come lasciapassare, sbrogliamoci dai concetti e dai criteri discriminanti e obsoleti, anche perché i giovani, importantissimi per la sopravvivenza di una qualsiasi attività, naturismo e nudismo compresi, sono giustamente refrattari alle limitazioni formali e all’eccesso di regole!

Stefano Fait – Note Sparse: La coscienza, dal Buddha a David Foster Wallace


Articolo interessante e stimolante, assolutamente da leggere!

Stefano Fait – Note Sparse: La coscienza, dal Buddha a David Foster Wallace.

The myth of sexual nudity


Formerly clothes free life visit our new home clothesfreelife.com

Instinctive and natural or social conditioning

One of my greatest fears about being nude socially was the fear of  getting sexually aroused around a bunch of nude people. That would have brought my venture into social nudism to a screeching halt in my mind. The reality is so very different in the several months know that I have been going to a nudist resort and being nude around people never once have I erection, or been aroused or even been close.

Now I am sure there are some  who will say erections and other sexual arousal are natural things and shouldn’t have be a worry. Others will give the simple advice like the instruction I received  on my first visit to a resort  “If it  happens just cover.”  The former is true and the latter is good advice but my inquiring mind got thinking, what’s behind this association with sexual…

View original post 842 altre parole

Sesso e nudità


     Riprendo le fila del discorso sul pudore e la pagina dello Zibaldone di Leopardi dopo l’intervento di Emanuele Nudismo e società con il commento di Gianni e la replica di Emanuele.

 

La scoperta del sesso e dell’amore

    Adamo ed Eva provarono vergogna d’essere nudi non fra di loro, ma di fronte a Dio. Il senso di colpa di solito annichilisce la dignità, le proprie sicurezze. Non c’è il minimo accenno di pentimento nei Progenitori: accettano a testa bassa la cacciata dal Paradiso Terrestre e danno inizio all’umanità.

    Col sesso!

    Appunto questa è la novità. Anzi le novità:

  • 1) che l’uomo è mortale, ma può riprodursi (prima non v’era bisogno, così almeno sembra);
  • 2) la vita si trasmette nei corpi, tramite i corpi: ora si sa come fare;
  • 3) il saper generare è collegato alla legge morale, implica il saper distinguere il bene dal male: in questo l’uomo è più libero di prima (è buono perché sceglie di esserlo, non per natura: sceglie che cosa è buono), avere dei figli diventa una scelta (e una responsabilità di cui rendere conto, a sé e alla società) e non un caso (regolato dall’istinto, dalla natura).

    La tradizione teologica sostiene che i Progenitori possedessero la conoscenza perfetta del mondo creato (la cosiddetta “scienza infusa”): il dare un nome agli animali e alle piante sta ad indicare esattamente questa conoscenza (san Tommaso, Summa theologiae parte I, questione 94, articolo 3). E non sospettavano esistessero delle conoscenze segrete – prerogativa esclusiva di Dio, e talmente potenti da costituire l’essenza stessa di Dio, cioè la capacità/volontà/potenza creativa –, come il serpente aveva fatto chiaramente intendere. Nel Paradiso Terrestre non serviva la conoscenza “artigianale”, il saper fare: mi stupisco perciò quando leggo che i Progenitori intrecciarono una cintura con foglie di fico.

    Pensando alla scelta della mela quale frutto che simboleggia la tentazione e il peccato, sono stato portato per similitudine ad associarlo alla forma del cuore e a ritenerlo metafora del sentimento, in particolare del sentimento amoroso e della sua consapevolezza; di quanto cioè, insieme con la ragione, ci fa umani. La nudità durante l’atto amoroso può assumere allora una valenza rituale, “in ricordo” della nudità paradisiaca. La nudità diventa sinonimo di innocenza, bontà e ben volere, di non-aggressione, di unanimità, di legame affettivo. Ma anche affermazione e rivendicazione di legittimità tutta umana nell’atto stesso della generazione. Quante volte noi stessi abbiamo percepito lo stare liberi e nudi come uno stato paradisiaco!

    Da qui discende un’ennesima ipotesi sull’origine del pudore, che collega strettamente la nudità con l’attività sessuale: solo gli amanti si mostrano in scambievole nudità. Il legame amoroso è talmente privato da secretarlo agli occhi degli altri. Il richiamo allo stato paradisiaco lo farebbe rientrare addirittura nell’ambito del sacro. Indirettamente si spiegano anche la nudità eroica e sportiva: le donne non partecipavano alla guerra, alle olimpiadi, non frequentavano i ginnasi. A Sparta, città dove per altri versi la nudità maschile e femminile, specie nei giovani, era libera consuetudine, i mariti visitavano le proprie mogli in segreto, in sortite notturne dalle caserme.

    E può valere per la nudità quel che sant’Agostino diceva a proposito dei passi oscuri della Bibbia (Lettere 137, 5, 18, a Volusiano):

    «Ma acciocché le verità manifestate non vengano a noia, la Sacra Scrittura in altri passi le copre d’un velo per farcele desiderare; il desiderio ce le presenta in certo qual modo nuove e, così rinnovellate, s’imprimono con dolcezza nel cuore.»

 

Buono da mangiare

    Mangiando del frutto dell’Albero della Conoscenza, Adamo ed Eva addentano la vita a pieni morsi, vengono a sapere del suo segreto, sanno come funziona il concepimento, come la vita viene trasmessa. Con la capacità di procreare, l’uomo diventa “creatore” al pari di Dio: «Sarete simili a Dio» aveva promesso il serpente. Il testo della Genesi (3, 22) dice espressamente: «Ecco, l’uomo è diventato come uno di noi, quanto alla conoscenza del bene e del male». Effettivamente non si capisce bene in che cosa consista il peccato, se poi la Conoscenza ha reso i Progenitori “come uno di noi”; dunque, nonostante la disubbidienza, il saper distinguere il bene dal male  li ha resi partecipi nientemeno che della divinità. Se il sesso è così legato al discernimento del bene e del male, da farci simili a Dio e partecipi della sua volontà creatrice, allora è una cosa buona in sé. Col peccato il ruolo dell’uomo diventa imprescindibile e “necessario” (questo aspetto può essere inteso come una conferma dell’ipotesi che la narrazione sia stata costruita a posteriori e collocata in un tempo mitico e felice, al di fuori e prima della storia).

    Adamo ed Eva se ne vanno orgogliosi di avere in sé una prerogativa che pensavano fosse solo di Dio, o sulla quale non si ponevano domande. Per questo il peccato originale viene interpretato come peccato di superbia.

    Il senso del pudore sarebbe spiegabile come atteggiamento apotropaico (nell’articolo di Wikipaedia si riporta una affermazione di Nietzsche, che abbiamo già visto, secondo la quale esisterebbe pudore dove esiste mistero): copriamo gli organi sessuali perché lì si cela la sacralità della generazione, mistero carpito a Dio e simbolo della nostra “caduta”, ricordo e monito della punizione. Ma anche di un mondo utopico. E trionfo della scaltrezza umana, della “volontà di sapere” (Foucault) che non dà nulla per scontato, che fa della specie umana una stirpe di Ulissidi. Senza la maschera del pudore, arrossiamo perché vediamo scoperta la nostra superbia, il nostro orgoglio, i nostri intimi desideri, le nostre più inconfessabili mire: sempre oltre le Colonne d’Ercole stabilite dal viver comune.

    Il pudore, mi par dunque di capire, è un’istituzione umana e non una legge divina. Anzi una rivendicazione di uno spazio prettamente umano di fronte all’onnipotenza di Dio. La foglia di fico (o di vite, in Francia), con quel che nasconde e rappresenta, è divenuta la bandiera del nostro orgoglio e dignità di uomini, della nostra ribellione, libertà e autonomia: da coltivare davvero in segreto se non vogliamo tirarci addosso nuovamente una punizione divina. Ostentare le nostre capacità procreative sarebbe una aperta provocazione verso Dio e verso la società. Per questo il pudore si muove lungo il filo sottile che separa l’orgoglio dall’imbarazzo. E perciò teniamo i sessi nascosti e protetti con il nostro più intimo compiacimento, anche se pubblicamente li chiamiamo vergogne. I linguisti definiscono antìfrasi il dire una cosa per far intendere ironicamente il contrario.

    Col tempo il rapporto verso Dio si è inclinato orizzontalmente verso la società. Con l’Illuminismo siamo diventati “cittadini” liberi e laici, con uno sguardo da pari a pari verso i nostri consimili, pesiamo tutto col bilancino della ragione. L’atteggiamento è rimasto però fondamentalmente lo stesso: forti e pieni di orgoglio per le nostre “imprese” quando le raccontiamo (don Giovanni, Casanova, De Sade), quando cantiamo: Madamina, il catalogo è questo, quando contiamo le tacche sulla cintura (in materia, le spariamo tutti un po’ grosse, cacciatori e vanagloriosi); ma guai se le imprese vengono fatte sotto gli occhi di tutti: è uno scandalo, un’indecenza, una porcheria, si chiama la Buoncustume. Forse non le facciamo anche per il timore di “figuracce”. Fra gli scrittori, Pavese e Hemingway si sono suicidati quando l’età o la malattia li ha resi impotenti.

Matrimonio / patrimonio

    Mater semper certa est dice una nota sentenza latina: da qui al matrimonio il passo è breve. Anche etimologicamente: alla parola mater è stato aggiunto un suffisso denotante uno status intrinsecamente connesso. Matrimonium designava la legittimità dei figli. Patrimonium designava lo status di pater familias, cioè l’insieme dei mezzi che garantivano il sostentamento della famiglia e la continuità della discendenza.

    Il sesso è il punto debole-o-forte di ogni persona (virilità/maternità); la nostra cultura e il nostro diritto ne fanno una roccaforte talmente privata e personale che giudica osceno il nudo dal vivo, il nudo in pubblico. E queste cose poi ci vengono insegnate e a nostra volta, anche inconsapevolmente, le insegniamo. Proprio perché la nudità è considerata un fatto privato, riservato a momenti e luoghi particolari (in primis all’attività sessuale), l’esibizione dei genitali viene associata immediatamente a una disponibilità al di fuori dell’ordine e misura “accettabili”; viene interpretata come intemperanza libidica o peggio ancora come innesco di processi o reazioni di natura erotica potenzialmente devianti o non canalizzati nella consuetudine.

    Con l’eccezione dei media (pubblicità e pornografia). Per i quali tutto sembra esser lecito; anzi si tollera facendo finta di nulla (in nome dell’arte, della libera espressione della personalità) che dettino legge in fatto di costume, di mode, di tendenze, “àrbitri” di effimere eleganze, di futili emozioni, di vita pilotata, esibita sotto-vetro.

Il nudismo

    Il nudismo potrebbe dunque essere visto come un atteggiamento di ribellione verso un costume imperante nella società: ribellione legittima, essendo anche noi nudisti parte della stessa società ed essendo il nudismo pratica naturale, salutare, innocente ed innocua, paradisiaca.

    Il resto della società può costruirci attorno un mostro ideologico, vederci un demonio tentatore, e allora fuggirà la nudità (propria e altrui) come la peste. Nessuno accetta tanto volentieri la revisione del proprio modo di pensare, anzi lo difenderà più lo sentirà minacciato.

    Probabilmente tutti noi siamo passati attraverso una severa revisione dei nostri atteggiamenti, punti di vista, pregiudizi, convinzioni, partendo da un morso di mela, dalla stanchezza di dover portare e tramandare un fardello non più nostro, forti del senso di leggerezza e sicurezza che abbiamo provato dopo che per la prima volta ce ne siamo liberati. E ha vinto l’evidenza, ha vinto di nuovo la conoscenza, libera, naturale, ovvia, “infusa” nelle cose medesime. Una conoscenza acquistata a nostre spese che ci ha «aperto gli occhi» (Genesi 3, 7), che ci ha resi più consapevoli di noi stessi. Poiché abbiamo peccato sappiamo giudicare: il peccato stesso è diventato un bene (felix culpa). Per paradossale che possa sembrare sembra proprio così. E tanto ci basta.

Doniamo di cuore


Un po' di me

E’ da un pò che mi frulla per la testa un post,solo che ho sempre lasciato perdere dal condividerlo con voi perchè non so mai da dove cominciare..Tuttavia oggi mi sento un pò polemica e lo scriverò come viene..Dunque,tutti abbiamo facebook..e tutti ci divertiamo a pubblicare costantemente le nostre foto, le canzoni che ci piacciono i nostri pensieri..insomma tutto ciò che riguarda la nostra vita,io per prima lo uso spesso,è un modo per scherzare con i miei colleghi di università(ormai ex colleghi visto che ci siamo quasi tutti laureati)..e mi piace molto.Ora è uscita fuori una nuova moda,che ovviamente si è diffusa velocemente nella grande famiglia di fb, quella di fare foto con gattini e cagnolini randagi trovati in mezzo alla strada..per far vedere quanto siamo bravi ed amorevoli con i nostri piccoli animali indifesi.La mia polemica sta proprio in questo..io amo gli animali,li rispetto e sono una che fino a qualche anno fa chiedeva…

View original post 416 altre parole

Cartoon I Wanted To Share.


Recensione della “Guida Naturista Italiana” – Sylvia Edizioni


Guida naturista ItalianaIn una società sempre meno propensa a spendere per ottenere informazione, che può spesso gratuitamente reperire con pochi secondi di ricerca su Internet, sempre meno interessata alla carta stampata, che può efficientemente sostituire con l’elettronica di file e dei siti web, l’uscita sul mercato di una nuova proposta editoriale può lasciare stupiti, specie se si tratta di una guida e ancor più dal momento che tratta di nudismo, stile di vita che negli ultimi anni si è visto oltraggiato e osteggiato da una incomprensibile recrudescenza delle ostilità istituzionali, in particolare comunali.

Se, però, guardiamo all’ancor elevato numero delle persone a cui piace sentire nelle proprie mani l’oggetto fisico da cui trae informazione, per non parlare di coloro che, ancor non irrilevanti, amano circondarsi da raccolte materiali di libri, godendo della solo loro presenza, sia essa ordinata sulle librerie, che disordinata su tavoli e comodini; se, invertendo il punto di vista, osserviamo quanto poco risulti efficiente l’elettronica ai fini della penetrazione degli strati politici e istituzionali, ancora molto vincolati al documento cartaceo, ecco che, questo progetto editoriale risulta tutt’altro che inutile e diafano.

Se chi di dovere avrà l’abilità e la sagacia di far circolare la guida attraverso tutti i principali, ma anche non principali, canali informativi istituzionali, quali le biblioteche, giocando sulla curiosità delle persone che entreranno in casuale contatto con la guida, sull’orgoglio politico degli amministratori che noteranno la propria regione o il proprio comune poco o per nulla colorato dalle icone delle presenze nudiste, sublimando, attraverso le pagine pubblicitarie di strutture ma anche di comuni, province e regioni, l’esigenza di visibilità e di crescita economica, questa guida potrà di certo diventare un valido e sicuro strumento di movimentazione dell’interesse al turismo nudista e naturista, una testa di ponte nudista all’interno delle stereotipate barriere istituzionali.

La forza della “Guida Naturista Italiana”, redatta a cura di Carlo Alberto Castellani ed edita da Sylvia, guida di cui si sentiva fortemente la mancanza, è e sarà nella sua strutturazione logica ed editoriale.

Meritevole e importante la scelta di non limitare i contenuti alle sole poche evidenze istituzionalizzate: le rarissime spiagge sulle quali lo stare nudi è ufficialmente autorizzato da delibere del comune di competenza e le poche strutture fagocitate dalla federazione naturista italiana. La guida, infatti, elenca tutto quanto sia stato possibile individuare e rilevare sul territorio italiano, facendo emergere tutto quel sommerso nudo-naturista fino ad oggi tenuto celato e mostrando come in Italia la situazione, seppur sempre carente, sia decisamente più interessante di quanto facessero pensare i numeri da sempre ufficialmente resi noti:

  • ben 38 sono le strutture (campeggi, villaggi, agriturismo, bed & breakfast) che, in vario modo, offrono opportunità per soggiorni e vacanze in stile nudista e/o naturista;
  • addirittura 68 sono le spiagge (marine, fluviali e lacuali) dove il nudo è quantomeno tollerato;
  • solo due regioni, la Val d’Aosta e il Molise, non offrono nessuna opportunità nudista, sebbene sia da rilevare che solo due regioni (Sardegna e Toscana) abbiano un numero di strutture considerabile decente e solo la Toscana superi le cinque unità in merito alle spiagge praticabili in nudità.

La guida si apre con una breve e scontata, ma comunque utile, introduzione sul naturismo, con l’implicito invito all’abbandono delle vesti per scoprire il fantastico e salutare mondo del corpo libero e nudo. A seguire una brevissima disanima sulla incerta situazione giuridica italiana, l’elenco delle associazioni italiane che si occupano di nudismo e naturismo, una paginetta dedicata alla comunità Internet de iNudisti, la più importante realtà nudista italiana non associativa (peccato che la foto usata ad ornamento di questa pagina mostri una modella che indossa delle mutande), un breve sunto delle offerte nudiste italiane e poi… poi le schede specifiche suddivise in tre gruppi, Italia del nord, Italia centrale e Italia del sud, e per regione.

Ogni regione viene aperta con una breve considerazione generale e la relativa cartina iconografica che aiuta a comprendere la collocazione delle strutture e delle spiagge descritte. Strutture e, nel limite del possibile, spiagge sono ampiamente descritte, abbinando al testo varie significative fotografie. Una ricca iconografia arricchisce il tutto e consente di meglio identificare le caratteristiche del luogo illustrato: collocazione, logistica, servizi, attrezzature sportive, accessibilità.

Dopo averne decantato i pregi, vediamone i difetti.

Innanzitutto un difetto che invero sarebbe da considerarsi più un pregio: la guida viola l’alone di segretezza che in alcuni casi si era volutamente creato e mantenuto, rischiando così di passare informazioni a coloro che questi luoghi li volessero utilizzare a fini che nulla hanno a che vedere con il nudismo e il naturismo. D’altra parte non è possibile immaginare una crescita senza che venga prima messa in campo la totale disponibilità, non è pensabile l’accettazione senza la trasparenza, non è credibile che il nudismo possa acquisire spazi e fiducia senza che i nudisti siano disposti a metterci la faccia, quella vera ovviamente.

Si evidenzia poi una non immediata leggibilità della cartina che riassume la situazione italiana: i bollini numerati sono troppo piccoli e, comunque, sarebbe stato più coinvolgente e stimolante un sistema che mettesse immediatamente in risalto la differenza tra regione e regione, ad esempio un sistema a barre o a bolle.

In merito all’iconografia, sarebbe stato opportuno classificare anche le strutture, così come fatto per le spiagge, in ragione della loro più o meno forma nudista: struttura ad orientamento nudista, struttura in cui l’uso del vestiario è ovunque facoltativo, struttura in cui il nudo è tollerato ma non predominante (ad esempio ammesso solo all’interno della sauna o in limitati spazi dell’area esterna), struttura che offre possibilità nudiste limitate (ad esempio solo a gruppi che prenotano l’intera struttura).

Sempre rimanendo sul tema dell’iconografia, il colore utilizzato per riempire le stelline di classificazione delle spiagge è poco evidente, specie per chi non ha una vista perfetta, rendendo non immediata l’individuazione della stessa.

Altro personalmente non rilevo, mi limito solo a suggerire, per un prossimo futuro, di abbinare alla guida un sito a cui gli acquirenti della stessa possano accedere per ottenere informazioni più precise sul “Come arrivare”, visto che, per ovvi motivi di spazio, sulla versione cartacea queste appaiono alquanto scarne e, probabilmente, di pochissimo aiuto per chi non sia pratico della zona. Tramite questo sito si potrebbero poi attivare altri vari e utili servizi, un esempio per tutti: un sistema di aggiornamento in tempo reale della guida stessa.

Che dire per concludere questa recensione? Bravo Carlo Alberto, bravi tutti coloro che hanno collaborato al progetto, ma bravi anche coloro che si metteranno a disposizione per la sua futura crescita; non dimentichiamo i meravigliosi titolari e/o gestori delle strutture che hanno contribuito alla nascita della guida anche solo accettando di comparire nelle sue schede descrittive, speriamo che questo serva da stimolo agli altri operatori turistici per fare altrettanto, così come si spera venga emulato l’esempio del Comune di Camerota che unico, sulla base del mantra “Qui il naturismo è turismo”, ha formalmente supportato la guida con una propria pagina pubblicitaria.

Per informazioni commerciali, aderire alla diffusione e acquisti vedi il sito della “Guida Naturista Italiana”.

So Why Do You Think It’s Important To Show Yourself Off?


Si dice che pochi siano i giovani praticanti il nudismo e forse è anche vero, ma… quei pochi hanno le idee molto chiare, a differenza di diversi meno giovani e, soprattutto, di alcuni “grandi anziani”.
Scoprire, attraverso questa giovane ragazza (ma non solo), che esiste una profonda intersezione tra quello che scrivo io, ciquantaseienne, e quello che desiderano i giovani, che necessariamente e indissolubilmente rappresentano il futuro del nudismo, mi fa comprendere quanto io sia sulla strada giusta e mi stimola a continuare per la stessa.

Nudismo: la prospettiva di un autistico!


Fra i tanti vantaggi del nudismo c’è anche quello dell’aiuto per molte problematiche sociali, comprese quelle delle disabilità di ogni genere. In questo interessante e bell’articolo un autistico racconta come il nudismo l’abbia aiutato a superare alcune delle sue maggiori difficoltà e gli abbia miglioraro la vita!

Naturism: An Autistic Perspective < Young Naturists America (JBlum, December 7, 2012)

Misconceptions About Nudity And More About Life As a Nudist


Nudismo e società


“Ma non ho capito, la cassazione assolve se uno si smutanda anche in un luogo non dedicato al naturismo, l’importante è che stia in stato di quiete? No perché in questo caso non mi sembra mica logica questa cosa. Insomma non è che tutti devono essere obbligati a guardare le grazie altrui solo perché non è reato. A me darebbe veramente fastidio stare sdraiata vicino a uno con il bigolo di fuori e una con tette e iolanda al vento.”

Ma chi ti obbliga a guardare le “grazie altrui”? Solo perché una persona è nuda si viene a creare negli altri che la circondano l’obbligo di guardare? A parte il sintomatico utilizzo del termine “guardare” anziché quello di “vedere”, mi chiedo se colei che ha profuso siffatto pensiero stia vestita quando fa sesso oppure, come la stragrande maggioranza delle donne (e delle persone), si mette nuda, accettando la visione dell’altrui nudità? Nel primo caso, a cui però proprio non credo, posso anche comprendere il suo disappunto, nel secondo caso, invece, mi viene de chiederle quale sia la differenza tra un nudo in camera da letto e un nudo sulla spiaggia.

“Il nudismo per me è esibizionismo, quindi il nudismo è esibizionismo!”

Ma cos’è l’esibizionismo? Come possiamo definire cosa è esibizionismo e cosa no? E’ forse esibizionismo quello della donna che indossa vestiti molto scollati? O quello del ragazzo a cui piace vestirsi con una maglietta attillata? O quello delle persone che vestono con pantaloni a vita bassa e mostrano buona parte del sedere quando sono seduti? No, sono tutti atteggiamenti entrati nell’abitudinario comune, eppure venti anni addietro sarebbero stati giudicati come offesa al pubblico pudore o peggio, quarant’anni fa si veniva multati se ci si baciava in pubblico. Allora, perché mai dovrebbe essere esibizionismo quello di chi sente l’esigenza di stare nudo il più possibile? Come potrebbe essere esibizionismo lo stare nudi in gruppo, dove nessuno, ma proprio nessuno bada alla nudità altrui: l’esibizionista cerca l’attenzione, vuole stupire, vuole essere osservato, ma se manca tutto ciò? Non ci si può arrogare la facoltà di dire “io la vedo così, quindi così è”: prima di definire qualcosa come un male ci si deve sforzare di conoscere bene quel qualcosa, il più delle volte sembra male solo perché si è abituati a farlo nel male o a ritenerlo possibile solo nel male: il male spesso non è nelle cose o nelle azioni e in chi le compie, ma solo nella mente di chi osserva!

“Stando nudo determini una forzatura sugli altri.”

Pensare ad una società dove non esistano forzature e contrasti è un non senso, una società del genere può esistere solo in presenza di soli automi. La facoltà di ragionare, unita all’insieme delle esperienze e dei condizionamenti, porta necessariamente alla diversità del pensare e qualsiasi azione, qualsiasi decisione entra ineluttabilmente in conflitto con le azioni o le decisioni di altri, di conseguenza provocano una forzatura su qualcuno. Esempio: una coppia, il marito vuole andare al mare, la moglie in montagna, non esiste soluzione che non forzi l’uno, l’altro o ambedue a fare delle rinunce o, quantomeno dei compromessi.

“Il nudo infastidisce la maggioranza delle persone.”

Premesso che diversi sondaggi dimostrano essere vero il contrario, e allora? La maggioranza delle persone fuma, eppure si sono perfino fatte delle leggi contro il fumo. La maggioranza delle persone è credente in una qualche religione, eppure nessuno si sogna di proibire l’ateismo. La maggioranza delle persone non rispetta il codice della strada eppure nessuno può multarmi se io lo rispetto. Chi l’ha mai detto che sia obbligatorio doversi conformare alle scelte e ai fastidi della (presunta) maggioranza?

“Io mi trovo benissimo nei miei vestiti!”

Beh, e che vuol dire? Certo che uno si trova bene nei suoi vestiti: in essi e con essi ci vive da tanti anni e ne è stato profondamente condizionato. È ben noto che attraverso il condizionamento, diretto e indiretto, si possono indurre le persone a fare azioni che altrimenti non farebbero mai, altrettanto noto è l’adattamento alle condizioni scomode e al dolore conseguente al doverci convivere quotidianamente. Per giunta una volta acquisito un condizionamento non ci si rende più conto della sua presenza, nel frattempo ci si è totalmente dimenticati delle sensazioni antecedenti e si è pronti a giurare che mai si era stati meglio di ora, che non esista altro modo di stare.


Il nudismo non è il preludio di festini a luci rosse ma solo il desiderio, anzi l’esigenza di poter prendere il sole, nuotare, camminare, vivere secondo uno spirito salutista e naturale. I nudisti non obbligano nessuno a diventare nudista, chiedono solo rispetto, chiedono solo di poter vivere in nudità, senza togliere spazio e dignità a nessuno: nei, per ora, limitatissimi spazi nudisti è ben accetto, vestito, anche chi (ancora) non ha abbracciato lo stile nudista. Per inciso… a differenza di quanto avviene negli altri ampissimi spazi dove, invece, chi (già) si è liberato dai tabù tessili può accedere solo rinunciando alla propria libera nudità.

Malvisto, deriso, costretto in piccoli spazi, relegato nei ghetti, ora si sta agitando nei primi vagiti di rivolta, nella sicurezza del giusto, nella tranquillità della consapevolezza; dopo essersi liberato dalla prigionia delle vesti, si libererà dei pregiudizi e spiccherà il volo conquistandosi consensi e spazi sempre più grandi: nudismo, la forma più semplice per essere se stessi, il modo più naturale di vivere.

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI - MATTIA DECIO PHOTOGRAPHER

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2017

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

silvia.del.vesco

graphic designer, photographer and fashion stylist

mammachestorie

Ciao, mi chiamo Filippo, ho 6 mesi e faccio il blogger

GUIDAXG

La guida agli eventi per giovani menti

Matteo Giardini

… un palcoscenico alla letteratura! ...

Cristina Merlo

Counselor e Ipnotista

PRO LOCO VALLIO TERME

Promuoviamo il turismo a Vallio Terme eventi - sport - cultura - enogastronomia

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

The Naturist Page

Promoting social non-sexual Naturism & nudism

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: