#TappaUnica3V, la mia vs le altre!


Nel momento in cui ho ideato questo progetto non ne sapevo nulla, solo in seguito ho scoperto che…

Vero, il sentiero 3V è già stato fatto in tappa unica.

Verissimo, il sentiero 3V è già stato fatto in 40 ore e anche meno.

Vero anche che l’hanno già fatto pure altri diabetici.

Senza nulla togliere alle altre entusiasmanti, incredibili, esaltanti, impegnative tappe uniche è altrettanto vero che…

Mi mancano informazioni in merito ma potrei essere il primo sessantenne a fare questa esperienza.

Gli altri l’hanno fatto in gruppi più o meno numerosi, io lo farò da solo.

Gli altri hanno fruito di una estesa logistica organizzata con ampio dispendio di mezzi, io mi organizzerò tutto da solo con il minimo dispendio di mezzi.

Gli altri hanno seguito le più facili varianti basse, io seguirò le ben più impegnative varianti alte.

Gli altri erano tradizionalmente e pudicamente vestiti, io sarò quanto più possibile nudo.

Questa camminata io la faccio per me stesso, perchè ne ho voglia, perchè l’idea mi piace, pertanto è del tutto irrilevante se altri abbiano o meno fatto la stessa cosa prima di me.

Insomma, TappaUnica3V non è un’idea esclusiva, ma è di certo una modalità nuova e determinante, ricca di importanti o quantomeno utili messaggi sociali, una modalità che apre nuovi orizzonti, un sistema improntato alla massima sostenibilità del viaggio, al suo minimo impatto ambientale, all’annullamento pressoché totale delle barriere che, attraverso l’abito, tipicamente manteniamo erette tra noi e il mondo che ci circonda.

TappaUnica3V, vestiti è bello, nudi è meglio!

Leggi anche gli altri articoli di riferimento

Informazioni su Emanuele Cinelli

Insegno per passione e per scelta, ho iniziato nello sport e poi l'ho fatto anche nel lavoro. Mi piace scrivere, sia in prosa che in versi, per questo ho creato i miei due blog e collaboro da tempo con riviste elettroniche. Pratico molto lo sport e in particolare quelli che mi permettono di stare a contatto con Madre Natura e, seguendo i suoi insegnamenti, lasciar respirare il mio corpo e il mio spirito.

Pubblicato il 5 novembre 2015, in Eventi sportivi con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Lascia un tuo contributo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2017

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

silvia.del.vesco

graphic designer, photographer and fashion stylist

mammachestorie

Ciao, mi chiamo Filippo, ho 6 mesi e faccio il blogger

GUIDAXG

La guida agli eventi per giovani menti

Matteo Giardini

… un palcoscenico alla letteratura! ...

Cristina Merlo

Counselor e Ipnotista

PRO LOCO VALLIO TERME

Promuoviamo il turismo a Vallio Terme eventi - sport - cultura - enogastronomia

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

The Naturist Page

Promoting social non-sexual Naturism & nudism

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: