Interruzione pubblicitaria


Un fotogramma da una clip pubblicitaria

Un fotogramma da una clip pubblicitaria

Ieri sera, sul canale tedesco Tele 5, durante l’interruzione pubblicitaria è passato una clip pubblicitaria di una nota casa produttice di caramelle alle erbe svizzera. Il testo in sovraimpressione dice (in svizzero tedesco, appunto): “La forza delle erbe libera”. Lo spot è passato due volte dalle 20,15 alle 21,30.

Mi pare un buon punto a favore del nudismo e dell’escursionismo nudista. Il messaggio è rivolto a un pubblico tedesco, è vero. È vero anche che la pubblicità cerca situazioni un tantino estreme, ma è innegabile che unpo’ alla volta faccia anche “costume”.

Informazioni su Vittorio Volpi

Mi interesso di lingue e di libri. Mi piace scoprire le potenzialità espressive della voce nella lettura ad alta voce. Devo aver avuto un qualche antenato nelle Isole Ionie della Grecia, in Dordogna o in Mongolia, sicuramente anche in Germania. Autori preferiti: Omero, Nikos Kazantzakis, Erwin Strittmatter e “pochi” altri. La foto del mio profilo mi ritrae a colloquio con un altro escursionista sulle creste attorno a Crocedomini: "zona di contatto"

Pubblicato il 6 gennaio 2016 su Motivazioni del nudismo. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 5 commenti.

  1. Concordo e in questo 2015 ne ho viste anche diverse altre, anche italiane, in cui il nudo viene positivamente usato in modo assolutamente naturale.

    Mi piace

  2. Ulisse Lapegna

    mi fa piacere….si comincia finalmente?

    Mi piace

  3. Vittorio Volpi

    Lo stacchetto pubblicitario mi ha colpito subito, per questo ho pensato di segnalarlo sul blog, senza pensarci troppo.
    La prima cosa che mi è venuta in mente è che parlava di noi, delle nostre escursioni, degli incontri che facciamo, proprio della “zona di contatto” che stiamo costruendo. Non dico che ci abbiano rubato l’idea, ma vedo confermato che il percorso è giusto. Non che stiamo cercando il consenso (interessato) della pubblicità, semplicemente fa piacere sapere che siamo già lì, anzi direi anche un tantino più avanti, visto che non siamo quelli che passan davanti alle persone senza salutare, senza scambiare una parola, un sorriso.
    Il secondo motivo è che una volta tanto riceviamo un aiuto non richiesto, involontario: proprio lapubblicità fa pubblicità a noi! Usare l’escursionismo nudista come esca del messaggio pubblicitario poteva stravolgerlo, mentre invece il messaggio che passa è positivo, con quel riferimento alla libertà, al contatto diretto con la natura (“la forza delle erbe”).
    Ricordando i percedenti spot della casa produttrice di caramelle (uomini che escono dalla sauna con un bianco asciugamano attorno ai fianchi), va sottolineato che qui la presenza dell’uomo nudo non ha alcun riferimento al pudore, e il messaggio non fa leva per la propria efficacia sull’infrazione, ma è quasi un invito a godersi in nudità le passeggiate nei boschi.
    Infine si percepisce che incontrare un escursionista nudo può rientrare nelle eventualità di una normale escursione.
    Mi sa che mi farò stampare una maglietta con quella foto… da portare quando?

    Piace a 1 persona

  4. Ecco un altro esempio che viene da una campagna del WWF https://vimeo.com/126231016

    Mi piace

  1. Pingback: Interruzione pubblicitaria Ieri sera, sul canale tedesco Tele… | Nomad, Geek, Nudie

Lascia un tuo contributo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Interferenze

“Walk in the mashup side!"

Vita a Lou Don

La vita quotidiana di una borgata alpina dal punto di vista dei suoi unici abitanti

ARDRONINO

Quadricottero con Arduino

El eurociudadano nudista

... eta nik txoria nuen maite ...

mamá nudista

Vivencias y opiniones desde mi condición de mujer, madre, nudista y humana

Freekat2

Finding My Way, Trusting My Path, Sharing My Journey

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI - MATTIA DECIO PHOTOGRAPHER

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2018

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

silvia.del.vesco

graphic designer // photographer // fashion stylist

mammachestorie

Ciao, mi chiamo Filippo, ho 6 mesi e faccio il blogger

GUIDAXG

La guida agli eventi per giovani menti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: