Sentieri chiusi alle moto: danno da 137 milioni di euro!


Questione ormai vecchia e ad oggi risolta con un divieto che molti non rispettano. Mi stanno antipatici coloro che si mettono a litigare sui sentieri, ma li comprendo: un’escursione dovrebbe servire a rilassarsi, invece… invece il relax viene a mancare quando, con i nervi sempre più a fior di pelle, ci si deve continuamente scansare per far passare moto e… biciclette, si biciclette, anche queste ultime possono essere altrettanto pericolose (in un’occasione per poco non mi ammazzano) e dannose, tra l’altro, manco le senti arrivare. Sarebbe ora di trovare un accordo che sia realmente risolutivo e che di base preveda l’impraticabilità per moto e (con qualche eccezione, vedi larghe strade sterrate) bici di tutti quei percorsi da anni manutenuti e segnalati dalle associazioni escursionistiche, con considerevole impegno economico e umano.

I camosci bianchi

Sono il presidente di una Associazione che si occupa, ormai da anni, del recupero, della segnalazione verticale ed orizzontale, dell’inserimento nel catasto regionale dei sentieri della Regione Piemonte e della promozione dei sentieri dell’Alta Val Malone (Valli di Lanzo), in provincia di Torino.
Mi permetto di commentare, alla luce dell’esperienza oramai decennale maturata nell’ambito del recupero e della manutenzione dei sentieri, alcune considerazioni apparse su media e social a riguardo dell’argomento in oggetto.
Sia chiaro sin d’ora che le mie valutazioni sulla situazione in essere si riferiscono esclusivamente ai sentieri dell’Alta val Malone inseriti (o in via di inserimento) nel “catasto regionale sentieri della Regione Piemonte”.

Riporto un estratto da “Motociclismo“:

Torniamo a parlare dell’emendamento al Codice della Strada approvato dalla IX Commissione Trasporti Camera per modificare gli articoli 2, 3 e 194 del Codice della Strada, al fine di riservare la circolazione su strade sterrate di larghezza…

View original post 1.858 altre parole

Pubblicato il 7 settembre 2017, in Atteggiamenti sociali, Società con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Un blog non è un forum ma un ambiente di lettura, i commenti devono essere coerenti al tema della pagina, concisi e non reiterativi.

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: