21-22-23/07/17 – Periplo della Val Braone (Braone – BS)


Mi sono e ci siamo innamorati di questa valle, vuoi per la solitudine che in essa, come in poche altre valli, è sempre possibile trovare, vuoi per l’amicizia che si è creata con chi custodisce il rifugio presso il quale ancora una volta faremo base, vuoi per la cordiale accoglienza che mi e ci è stata riservata dal Sindaco di Braone e da molti abitanti del luogo. Da innamorati ritorniamo ancora una volta più che volentieri in queste lande, stavolta per un percorso che, seguendo linee da me stesso individuate e sperimentate, compie l’intero periplo dell’alta valle e in parte esce da qualsiasi sentiero tracciato consentendo un’accostamento ancora più profondo alla zona e alla sua selvaggia natura.

Per partecipare avvisate, con almeno 7 giorni di anticipo, della vostra presenza mediante l’apposito modulo.

Se ancora non vi siete registrati negli Amici di Mondo Nudo compilate pure questo modulo (necessario anche se avete partecipato agli eventi degli anni precedenti).

Dati tecnici

Riepilogo totale sui tre giorni

Mappa del percorso completo

Quota di partenza: 1028m

Quota massima: 2527m

Quota minima: 1028m

Lunghezza del percorso (in proiezione piana): 20km

Dislivello totale: 1616m

Difficoltà (vedi spiegazione): E3P

Tempo di cammino standard: 9 ore e 50 minuti

Tempo di cammino programmato per Mondo Nudo:  11 ore e 25 minuti

Durata dell’escursione soste comprese (escluso tempi di soggiorno al rifugio): 14 ore e 35 minuti

Venerdì

Itinerario: parcheggio sulla strada della Val Paghera – Case Scalassone – Malga Foppe di Sotto – Rifugio Prandini

Quota di partenza: 1066m

Quota massima: 1954m

Quota minima: 1066m

Lunghezza del percorso (in proiezione piana): 6km

Dislivello totale: 940m

Difficoltà (vedi spiegazione): E3P

Inizio escursione: ore 20.00

Tempo di cammino standard: 3 ore

Tempo di cammino programmato per Mondo Nudo:  3 ore e 35 minuti

Durata dell’escursione soste comprese: 4 ore

Tabella di marcia:

Parcheggio 20:00
Case Scalassone 20:20
Piana malga Foppe di Sotto 22:20
Sosta spuntino – ripartenza 22:45
Rifugio Prandini 0:00

Sabato

Itinerario: Rifugio Prandini – Porta di Stabio (per via diretta lungo il canalone e i pendii che fronteggian il rifugio) – Coster di sinistra – Conca sottostante il Monte Frerone – Passo del Frerone – Coster di destra – Forcellino di Mare – Rifugio Gheza – Rifugio Prandini

Quota di partenza: 1954m

Quota massima: 2506m

Quota minima: 1954m

Lunghezza del percorso (in proiezione piana): 8km

Dislivello totale: 550m

Difficoltà (vedi spiegazione): EE3P

Inizio escursione: ore 10.00

Tempo di cammino standard: 4 ore e 30 minuti

Tempo di cammino programmato per Mondo Nudo:  5 ore e 30 minuti

Durata dell’escursione soste comprese: 7 ore e 20 minuti

Tabella di marcia:

Rifugio Prandini 10:00
Porta di Stabio 11:15
Sosta meditativa – ripartenza 11:35
Passo del Frerone 13:25
Sosta pranzo – ripartenza 14:25
Forcellino di Mare 16:10
Sosta merenda – ripartenza 16:40
Rifugio Prandini 17:20

Domenica

Itinerario: Rifugio Prandini – Malga Foppe di Sotto – Sentiero delle Cascate – Case di Scalassone – parcheggio sulla strada della Val Pafghera

Quota di partenza: 1954m

Quota massima: 1954m

Quota minima: 1066m

Lunghezza del percorso (in proiezione piana): 6Km

Dislivello totale: 940 m in discesa

Difficoltà (vedi spiegazione): E2P

Inizio escursione: ore 11.oo

Tempo di cammino standard: 2 ore e 20 minuti

Tempo di cammino programmato per Mondo Nudo:  2 ore e 45 minuti

Durata dell’escursione soste comprese: 3 ore e 15 minuti

Tabella di marcia:

Rifugio Prandini 11:00
Piana malga Foppe di Sotto 11:45
Sosta pranzo – ripartenza 12:15
Case Scalassone 14:00
Parcheggio 14:15

Equipaggiamento minimo: maglia leggera, maglia pesante a maniche lunghe, pantaloncini, pantaloni da trail o escursione, felpa da montagna, giacca da pioggia, cappellino, scarpe da trail o escursione, 2 paia di calze traspiranti e possibilmente senza cuciture (ideali quelle da corsa), lampada frontale, crema solare, acqua a proprio bisogno per il primo giorno (poi la si trova al rifugio: acqua di torrente), viveri a proprio bisogno (la cena della domenica e le due colazioni si faranno al rifugio dove di solito si trovano viveri non deperibili, comunque se possibile organizzeremo un rifornimento preventivo dei viveri di base: pasta, condimento, vino, grappa, olio, sale e zucchero), sacco lenzuolo (le coperte si trovano al rifugio), asciugamano, zaino.

Ritrovo principale: alle ore 18.15 nel piazzale dello stadio di Iseo (lato ovest); all’inizio del sentiero ci sono pochi posti auto, nel limite del possibile si chiede di presentarsi a questo ritrovo.

Partenza viaggio automobilistico: ore 18:30; durante il trasferimento non si fanno soste intermedie.

Ritrovo a destinazione (causa parcheggi limitati al punto di inizio sentiero, chi proprio non può presentarsi al ritrovo principale si faccia trovare qui per ridurre al minimo le auto): ore 19.30 al parcheggio posto all’ingresso dell’abitato di Ceto in Val Camonica (BS)

Partenza trasferimento automobilistico in Val Paghera: ore 19.40, giusto il tempo di effettuare i trasbordi del materiale.

Punto dove lasceremo le auto residue e inizieremo il cammino…

Informazioni su Emanuele Cinelli

Insegno per passione e per scelta, ho iniziato nello sport e poi l'ho fatto anche nel lavoro. Mi piace scrivere, sia in prosa che in versi, per questo ho creato i miei due blog e collaboro da tempo con riviste elettroniche. Pratico molto lo sport e in particolare quelli che mi permettono di stare a contatto con Madre Natura e, seguendo i suoi insegnamenti, lasciar respirare il mio corpo e il mio spirito.

Pubblicato il 17 settembre 2016. Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un tuo contributo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2017

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

silvia.del.vesco

graphic designer, photographer and fashion stylist

mammachestorie

Ciao, mi chiamo Filippo, ho 6 mesi e faccio il blogger

GUIDAXG

La guida agli eventi per giovani menti

Matteo Giardini

… un palcoscenico alla letteratura! ...

Cristina Merlo

Counselor e Ipnotista

PRO LOCO VALLIO TERME

Promuoviamo il turismo a Vallio Terme eventi - sport - cultura - enogastronomia

I camosci bianchi

Blog di discussione sulla montagna, escursionismo, cultura e tradizioni alpine

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

The Naturist Page

Promoting social non-sexual Naturism & nudism

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: