Archivi categoria: Pensieri concisi

Cacciatori di taglie


È certamente giusto combattere l’evasione fiscale, non è però corretto fare del popolo un esercito di cacciatori di taglie.

 

blur close up focus gavel

Photo by Pixabay on Pexels.com

Cartelli e limiti


Ma viene guardata o riconosciuta la segnaletica stradale? In particolare vengono riconosciuti i limiti di velocità? Non so, sempre più persone viaggiano senza motivo a venti o anche trenta chilometri orari sotto il limite, nel contempo molti viaggiano ben sopra il limite.

P.S.

Le due cose da sole sono principalmente solo fastidiose, mettendole insieme però creano una situazione di traffico altamente pericolosa.

pexels-photo-115833.jpeg

Photo by Markus Spiske freeforcommercialuse.net on Pexels.com

Saggezza


La persona saggia ascolta le osservazioni altrui, le fa proprie e ci ragiona sopra, attivando sempre un processo di cambiamento.

adolescence attractive beautiful blur

Photo by Matheus Bertelli on Pexels.com

Riserve nudiste


Se sono gli stessi nudisti a chiedere d’essere rinchiusi tra cartelli e siepi la società mai potrà liberarsi dai preconcetti che riguardano il nudo, anzi, ne verrà rinforzata.

architecture color empty fence

Photo by Scott Webb on Pexels.com

Fendinebbia


Si chiamano fendinebbia e retronebbia, perché cavolo li accendi quando la nebbia non c’è?

Autodistruzione nudista


Se si avanzano alle istituzioni proposte di legge sul nudismo che contengono limiti e limitazioni si distrugge il nudo sociale.

Le trappole della negoziazione
Non fare proposte? Un errore! La prudenza non è (sempre) un vantaggio
dai Dossier de Linkiesta.it

cartello2

Scienza: dubbi o certezze?


La scienza vive di dubbi, tutti coloro che predicano certezze sono presuntuosi esaltati che con la scienza nulla hanno a che fare!

sky space dark galaxy

Photo by Pixabay on Pexels.com

Gestire una trattativa


In questi giorni si sono riaperte alcune proposte di legge regionale per il turismo naturista (sic!) o richieste ai comuni per spiagge nudiste, purtroppo si commettono i soliti errori, partiamo da qui (seguiranno altri Pensieri Concisi sulla questione).

adult blur boss business

Photo by energepic.com on Pexels.com

Ci sono regole precise, anche se non scritte, che governano ogni trattativa, anche e soprattutto quelle legislative…

  • Se ti preoccupi di quello che può concederti la controparte, sei già perdente!
  • Si ottiene sempre meno di quello che si chiede!
  • Se chiedi poco otterrai al massimo poco più del nulla!
  • La controparte farà la sua parte, non la tua!
  • Non aver paura di chiedere il massimo!
  • Mantieni attiva la trattativa!
  • Non cedere subito e troppo, anzi, rilancia sempre abbassando di poco le tue richieste iniziali.

Le trappole della negoziazione
Non fare proposte? Un errore! La prudenza non è (sempre) un vantaggio
dai Dossier de Linkiesta.it

Veri amici


I veri amici sono quelli con cui puoi anche litigare ma dopo un secondo è tutto come prima.

backlit dawn foggy friendship

Photo by Helena Lopes on Pexels.com

Aglio


Veder togliere l’aglio dalla pentola è una cosa che mi fa letteralmente incazzare.

two white garlics

Photo by Isabella Mendes on Pexels.com

Corsa in montagna


Per poterci correre in montagna bisogna andarci moltissimo e non sempre di corsa!

Ma perchè?


Ma…

Ma perché metti la cravatta se poi ogni tre per due devi passarci dentro il dito per dare sollievo al collo?

Ma perché porti la minigonna se poi devi abbassarne il bordo ogni due minuti?

Ma perché porti la gonna lunga se poi ogni tot devi agitarla per dare respiro alle gambe?

Ma perché porti le mutande se poi devi tirane gli elastici ogni dieci secondi?

Ma perché mangi vestito se poi devi metterti il bavaglione o il tovagliolo per non sbrodolarti?

Ma perché metti il costume da bagno se poi devi cambiartelo ad ogni più piccola entrata in acqua e sei sempre dietro a svuotarlo dalla sabbia?

Ma perché usi il costume se poi ad ogni primavera devi torturarti con la prova costume?

Ma perché ti vesti se poi devi essere preoccupato di quello che dice la moda?

Ma perché ti vesti se sei a casa tua e, magari, anche da solo?

Ma perché ti vesti se poi devi cambiarti ogni quattro ore perché i vestiti sono sudati?

Ma perché ti vesti se poi devi sbuffare per il mancato respiro del corpo?

Ma perché ti vesti se poi devi brontolare per il fastidio del condizionatore?

Ma perché vivi vestito se devi continuamente mostrare fastidio per gli abiti che indossi?

Perchè?

#nudiènormale #nudièmeglio

Utopia



L’utopia è un concetto inventato e usato dagli uomini per giustificare la propria immobilità e/o per indurre gli altri all’immobilismo.

La nuda verità!


Nell’arte ecclesiastica il nudo rappresenta la purezza. Nell’arte generica il nudo rappresenta l’eleganza o la semplicità. Nella danza il nudo viene utilizzato per visualizzare l’armonia o la forza. Nel teatro il nudo viene utilizzato per evidenziare la naturalezza o l’assenza di barriere. Nella comunicazione il nudo viene utilizzato per identificare la correttezza o la verità. Insomma, la stragrande maggioranza dei riferimenti al nudo vengono utilizzati in chiave assolutamente positiva.

C’è da meditare!

 

Nascondere


 

 

IMG_0511


Si nasconde il corpo per nascondere la vera essenza di sé stessi!

Montagna e natura


 


Si va in montagna per cercare la natura ma si mantengono attive le barriere fisiche e mentali che isolano dalla stessa; si va in montagna per vivere la natura e invece si vive l’artifizio delle vesti.

Dove sono? Diritto al nudo!


 

 


Dove sono le nuove spiagge nudiste che le tanto blasonate leggi regionali promulgate negli ultimi anni avrebbero dovuto produrre? Svanite nel nulla, siamo nella stessa identica situazione di prima, anzi, qualcosa è persino peggiorato.

Dove sono i tanti personaggi che ci avevano in malo modo apostrofati quando scrivemmo che quelle leggi erano fatte male e avrebbero prodotto zero risultati? Fuggiti con la coda fra le gambe!

Inutile raccontarcela, c’è una sola strada per difendere il diritto alla nudità (anche pubblica): normalizzarla, ovvero smettere di differenziarla dallo stare vestiti e pretendere che sia praticabile sempre, ovunque e comunque!

Normalità sociale



Il nudismo non esiste, caso mai esiste il vestitismo, un più o meno grave turbamento sociale.
#NudièNormale

 

Proselitismo



Non voglio un mondo dove tutti siano necessariamente nudi, lavoro per un mondo che riacquisti la normalità del corpo, per un mondo dove chi lo desidera possa stare nudo sempre, ovunque e comunque!

 

Morte e vita



La società odierna ha stigmatizzato e criminalizzato la morte tanto da arrivare a inibire la vita in naturale scioltezza, tanto da impedire di vivere la vita!

 

Inammissibile



Esplorando una zona montana vicino a casa mi sono trovato davanti a un’estesa (all’incirca mezzo chilometro su ognuno dei suoi tre lati) e alta recinzione. Alla fine, dopo esser stato malamente accolto dal proprietario di una cascina che appariva come l’unica praticabile via d’uscita, ho risolto seguendo un’esile e complessa traccia creata dai cinghiali in una parte assai scoscesa del monte.

Sopporto senza problemi la presenza dei capanni da caccia (a patto che non impediscano il passaggio all’escursionista come talvolta accade), ammetto la presenza delle antiche cascine (ma ricorderei ai relativi proprietari che i loro antenati non solo lasciavano aperto il passaggio al viandante, ma lo accoglievano in casa offrendogli ospitalità, quantomeno per un bel bicchiere di vino), tollero (con meno comprensione) la presenza di case più moderne e della relativa privatizzazione del terreno circostante, però…

Trovo inammissibile che si conceda la possibilità di blindare letteralmente estesi tratti di monte chiudendo persino ogni esistente sentieristica d’accesso: il monte è di tutti e tale deve ovunque restare.

In passato qualcuno si è sentito libero di venderne delle parti, forse è impossibile e neanche giusto rimuovere tali proprietà private, però vi si ponga quantomeno rimedio: le recinzioni confinanti, in assenza di altro semplice e pulito passaggio, non devono essere in comune ma sempre separate da un corridoio agevole e praticabile.

.

Creazione



Per credenti di ogni religione e, con lieve modifica, per tutti…

Dio ci ha creati nudi con l’evidente presupposto che poi nudi ci saremmo rimasti!

#nudiènormale #nudièmeglio

.

Natura


 

Questo slideshow richiede JavaScript.


Molti parlano di natura o propongono attività naturali, ben pochi vivono la natura.

#nudiènormale #nudièmeglio

.

Trasposizione


bos8


Uno degli atteggiamenti sociali inconsci più diffuso è la trasposizione di pensiero: accreditare ad altri il proprio modo di vivere, pensare e praticare le cose.

.

Governo


 

DSC_0320

Foto di Attilio Solzi


Si governa per il popolo, non per una sola parte dello stesso; si governa per fare le cose nel modo migliore per tutti, non solo nel modo che piace o che fa comodo ai pochi; si governa per garantire a tutti la massima espressione di sé stessi, non per sobillare posizioni di predominio o per imporre etiche censuratorie (sempre di parte e, quindi, sempre opinabili).

Perchè nudi?



Domandatevi piuttosto “perchè vestiti?”


Elezioni


 


Oggi l’Italia ha assolutamente bisogno di continuità, non di cancellazioni, rifacimenti, nuove lunghe discussioni: si deve andare avanti, non ripartire da zero.

 

Soluzioni



Chi più chi meno tutti siamo spaventati dalle cose che ci sono sconosciute ed è assolutamente naturale tentare di proteggersi. Ignorarle, allontanarle, evitarle, negarle, pretenderne divieti, impedirle sono atteggiamenti che, diversamente da quanto ci si aspetta, servono solo ad aumentare i timori e le paure. La soluzione è semplice ed è una sola: conoscerle!


 

Specchio


IMG_2174


Molte persone non guardano se negli occhi avete qualcosa di vostro, vi cercano piuttosto qualcosa di loro.


 

Uguali o diversi?


IMG_0768


C’è sempre chi manifesta dissenso verso le generalizzazioni e chi mostra le rarità come fossero regole. Vero è che se in un campo di fiori gialli ce ne è uno, o qualcuno, rosso è improprio dire che tutti i fiori sono gialli, d’altro canto è ancor più fuorviante affermare che in quel campo i fiori sono rossi o che sono tutti diversi.


Interferenze

“Walk in the mashup side!"

Vita a Lou Don

La vita quotidiana di una borgata alpina dal punto di vista dei suoi unici abitanti

ARDRONINO

Quadricottero con Arduino

El eurociudadano nudista

... eta nik txoria nuen maite ...

mamá nudista

Vivencias y opiniones desde mi condición de mujer, madre, nudista y humana

Freekat2

Finding My Way, Trusting My Path, Sharing My Journey

MOUNTAIN SOUND

LA' DOVE VIVONO GLI ANIMALI - MATTIA DECIO PHOTOGRAPHER

nude races

Copyright Enterprise Media LLC 2010-2018

Fools Journal

Magazine di cultura: letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità

Aurora Gray Writer

Writer, dreamer, voracious reader and electric soul.

Gabriele Prandini

Informatico e Amministratore

Clothing Optional Trips

We share where we bare. Enjoy your trip.

silvia.del.vesco

graphic designer // photographer // fashion stylist

mammachestorie

Ciao, mi chiamo Filippo, ho 6 mesi e faccio il blogger

GUIDAXG

La guida agli eventi per giovani menti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: